I Marian Hill, duo di Philadelphia, sono un paradosso tra blues e bassi, tra acustico e digitale, classico e moderno. Per i primo 50 secondi di “Down” ci si sente in un supper club degli anni 20, ma quando dal niente entra il basso non può essere altro che il 2017. I...